Lo Spinning (termine che deriva dall’inglese “to spin” = ruotare) è un allenamento aerobico della durata di 40-45 minuti effettuato con l’ausilio di una particolare cyclette. Non ha il contachilometri né il livello di velocità ed ha un manubrio molto simile alle biciclette da corsa, con la possibilità di regolare le impugnature. Questo tipo di allenamento, che riproduce dei percorsi ben definiti, tonifica tutto il corpo, grazie alle diverse posizioni che si assumono ed al tipo di andatura che si programma. E’ un ottimo esercizio che agisce sulla funzione cardio-circolatoria e sulla respirazione ed arriva a bruciare dalle 500 alle 800 calorie per ogni seduta. Rientra in quest’attività anche una sorta di lavoro mentale che consiste nell’estraniarsi dal luogo chiuso in cui si tiene la lezione ed immaginare di percorrere salite e discese di verdi colline a ritmo di musica.

La fantasia gioca quindi un ruolo fondamentale.

La lezione standard si snoda in più fasi; una di riscaldamento muscolare, una di allenamento aerobico vero e proprio con la simulazione di salite, via via più ripide, sia stando seduti sul sellino che in piedi, e con discese in picchiata, fino a raggiungere lo stremo delle forze. L’ultima fase è quella del defaticamento, nella quale si eseguono respiri lunghi seguiti da esercizi di stretching.

NOTA ABBLIGLIAMENTO
I consigli utili per affrontare questo tipo di allenamento in modo “indolore” sono soprattutto legati all’abbigliamento; è necessario munirsi di calzoncini imbottiti ai genitali poiché, essendo questa la parte più sollecitata, può essere soggetta a spiacevoli e fastidiose irritazioni.

NB: Gli utenti in possesso di scarpe specifiche da Spinning sono pregati di utilizzarle sono una volta giunti in postazione.

salaspin1  salaspin3salaspin2